Caricare l’auto correttamente

Sicuri in vacanza

Caricare correttamente l’auto: come si stivano i bagagli nel bagagliaio e nel box da tetto?

La stagione delle vacanze è di nuovo alle porte e molti vacanzieri partiranno verso la loro destinazione con la propria auto. I vantaggi sono evidenti: con l’auto si è flessibili, indipendenti e si può portare con sé più bagagli di quanto è ammesso in aereo. Tuttavia, per caricare l’auto occorre considerare sempre innanzi tutto la sicurezza. Dal canto nostro, vi possiamo fornire alcuni suggerimenti per caricare correttamente l’auto utilizzando tutto lo spazio disponibile nel bagagliaio e nel box da tetto.

Perché è importante stivare correttamente i bagagli in auto?

Per viaggiare sicuri è in primo luogo necessario caricare i bagagli in modo che in caso di frenata d’emergenza non si trasformino in pericolosi proiettili. Oltre a costituire una minaccia per l’incolumità del conducente e dei passeggeri, i bagagli male sistemati possono influenzare sensibilmente anche il comportamento del veicolo su strada. Un carico sballottato qua e là e una distribuzione sfavorevole dei bagagli influenzano il baricentro del veicolo e quindi anche il comportamento sterzante e di frenata.

Inoltre, un carico sicuro e conforme alle norme dei veicoli vi protegge da multe salate.

Carico dell’auto

Per stabilire dove stivare un bagaglio o un oggetto è possibile pesare in precedenza i singoli colli. Così andate sul sicuro ed evitate un superamento del carico massimo consentito. Attenzione però: occorre considerare anche il peso delle persone sul veicolo. Tanto nel bagagliaio come nel box da tetto conviene utilizzare stuoie antiscivolo per evitare che gli oggetti scivolino da una parte all’altra.

Caricare il bagagliaio in modo sicuro

I bagagli più voluminosi e pesanti vanno caricati per primi e collocati direttamente a ridosso dello schienale del sedile posteriore. Sopra tali colli è poi possibile collocare gli oggetti più leggeri. I bagagli vanno possibilmente caricati nel bagagliaio in modo che si blocchino a vicenda. In tal modo evitate lo sballottamento degli oggetti in ogni curva anche senza stuoia antiscivolo.

Anche gli oggetti più piccoli e leggeri possono risultare pericolosi: per evitare che anche piccoli oggetti schizzino nell’abitacolo, applicate una rete di separazione o copriteli con una coperta o una rete. Infine potete fissare tutto il carico con cinghie di tensione. Gli anelli d’ancoraggio sul fondo del bagagliaio sono previsti a tale scopo. Chi intende caricare correttamente la propria auto non può rinunciare all’uso degli anelli d’ancoraggio. Purtroppo, questi anelli vengono utilizzati solo molto raramente.

Caricare il tetto in modo sicuro

Se si usa un portapacchi o un box da tetto occorre attenersi ai limiti di carico e alle istruzioni di fissaggio indicati dal costruttore. I limiti di peso variano a dipendenza del modello di portapacchi e del box da tetto. Per garantire la massima sicurezza, non devono essere superati i valori indicati dai fabbricanti. Inoltre, occorre tenere conto di tutte le indicazioni delle istruzioni per l’uso del modello di veicolo e del box da tetto in relazione al fissaggio e al carico.

Nel box da tetto andrebbero caricati possibilmente solo oggetti leggeri. La presenza di oggetti pesanti nel box determina uno spostamento del baricentro del veicolo verso l’alto pregiudicandone la stabilità. Specialmente in curva un elevato punto di gravità può comportare la perdita del controllo sul veicolo. Anche il vagolamento degli oggetti può influenzare negativamente la distribuzione del baricentro.

Se tenete conto dei suggerimenti dell’ACS sul tema “caricare l’auto correttamente“ potete partire tranquillamente e in tutta sicurezza per le vacanze. Preferite le vacanze in roulotte? Allora vi rimandiamo ai suggerimenti per il carico di una roulotte.

Autore: Lena Beeg

Le piace l'articolo?:

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.