Citroën E-Mehari

Say Yellow, Ring the Beige e My Funny Clementine

Citroën E-Mehari: una ventata di freschezza!

Una novità frizzante, dinamica, anticonformista: Citroën propone la Citroën E-Mehari, discendente dell’illustre “spiaggina” che fece strage di cuori tra il 1968 e il 1987. Anch’essa realizzata in materiali plastici, presenta un sostanziale elemento di discontinuità rispetto al passato: è spinta da un motore elettrico (da 50 kW).

La formula proposta è di quelle che potrebbero scatenare un vero e proprio tormentone modaiolo, soprattutto tra i giovani: colori vivaci e combinabili, stravaganza senza fronzoli nelle linee, richiamo al concetto vintage, sostenibilità ecologica e campagna pubblicitaria davvero, davvero da urlo.

Unico deterrente all’acquisto? Lo shock stilistico iniziale. Non si tratta di un’auto convenzionale e nemmeno pretende di esserlo, ma se la sua antenata ebbe tanto successo in una società comunque più inibita di quella odierna, siamo sicuri che anche la nuova nata saprà segnare un suo piccolo tratto di storia.

Anticipata a fine 2015, e presentata in anteprima lo scorso marzo al Salone di Ginevra (insieme al prototipo E-Mehari Styled by Courrèges, arricchito da uno specifico allestimento studiato dal celebre atelier parigino), questa quattro posti cabrio è in vendita a partire da 27mila franchi. La sua carrozzeria termoformata, stando al costruttore, non subisce la corrosione, non necessita di manutenzione alla vernice e resiste ai piccoli tamponamenti. Grazie al telaio rialzato, si guida ottimamente su ogni fondo stradale.

Tecnica

Sviluppata in collaborazione con Bolloré (un gruppo francese che, negli stabilimenti di Vaucresson, a nord di Parigi, produce batterie di tipo Lithium-Metal-Polimère), la E-Mehari vanta un’autonomia sul misto di circa 200 km e una velocità massima di 110 km/h. La pila, da 30 kW/h, è costituita da un dispositivo “secco caldo” teoricamente immune alle variazioni di temperatura ambientale, anche considerando l’impiego dell’auto in posti molto soleggiati.
La ricarica completa, se effettuata tramite una presa classica, può essere completata in 13 ore. Ce ne vogliono solo 8 se si sceglie una colonnina rapida da 16 Ampere. Inoltre, il cliente può propendere per il noleggio delle batterie. Opzione che lo solleva da eventuali noie di manutenzione e dal futuro riciclo.

Design

Semplice nell’allestimento e nella dotazione di serie, è proposta in un’unica configurazione e con una sola opzione, il climatizzatore. La vettura conferma uno stile semplice ed essenziale, dominato dall’abitacolo “en plein air” e da un disegno pieno e sinuoso. L’impostazione è chiaramente ispirata alla storica Citroën Mehari (esplicitamente omaggiata attraverso le cerniere delle porte a vista), pur mantenendo una marcata identità personale. Le dimensioni, in rapporto alla sua progenitrice, sono molto più ampie: 3,81 metri di lunghezza, 1,87 di larghezza e 1,65 di altezza. Il bagagliaio ha una capacità che spazia tra i 200 e gli 800 litri a sedili posteriori completamente ribaltati.

La carrozzeria in ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene) è selezionabile in quattro diverse tinte, strategicamente ribattezzate con inglesissimi nomignoli “ultratrendy”: “Say Yellow”, “Ring the Beige”, “My Funny Clementine” e “Into the Blue”. A noi sarebbe bastato un giallo, beige, rosso e blu. Le colorazioni per il tetto sono due, nero e arancione (sembra tanto rosso).

Interni

Due anche le combinazioni cromatiche per i rivestimenti dell’abitacolo: un beige naturale e un “rosso aranciato” dal look più tecnico, con una stampa nella parte centrale ispirata agli sport nautici. Sono fabbricati in TEP e sono completamente impermeabili.

Dotazione La E-Mehari prevede, riguardo agli accessori di serie, l’impianto audio dotato di connessione Bluetooth Parrot, il Servosterzo con funzione “City”, i sistemi Esc e Asr, i cerchi in lega da 15″ e un vano per l’alloggiamento della capote (il cui sistema di montaggio è molto pratico).

Ci piace

  • Estetica
  • Concetto
  • Materiali

Non ci piace

  • Prestazioni
  • Dotazione e optional

Citroen E-Mehari

 Citroën E-Mehari Scheda tecnica

Carrozzeria
termoformata in plastica
Peso a vuoto
1’405 kg
Propulsione
motore elettrico da 50 kW (68 CV)
Dimensioni
Lunghezza: 381 cm
Larghezza: 187 cm
Altezza: 165 cm
Potenza nominale
47,6 CV
Altro
Capote removibili e sedili posteriori ribaltabili
Pacchetto batterie
a secco caldo, di tipo Lithium-Metal-Polimère (LMP) da 30 kW/h
Capacità bagagliaio
200 litri
 Tempi di ricarica
8 ore con una presa da 16 A, 13 ore con una da 10 A
Velocità massima
110 km/h
Autonomia
200 km nel ciclo urbano

 

Autore: Elias Bertini

Le piace l'articolo?:

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.