Verkehrsregeln zum Anhalten

Mantenere libera la strada

Non bloccare gli altri

I veicoli non possono fermarsi o sostare dove ostacolano la circolazione o mettono in pericolo la sicurezza.

2

La fermata volontaria è vietata in presenza di corrispondenti segnalazioni, in luoghi senza visibilità, in galleria, nei passaggi stretti, nei tratti riservati alla preselezione, sui passaggi a livello e nei sottopassaggi. Lo stesso vale accanto alle linee di sicurezza e alle linee doppie se non resta libero un passaggio largo almeno 3 metri, sui passaggi pedonali e a meno di cinque metri prima dei passaggi pedonali nonché alle intersezioni.

3

Il parcheggio è vietato in presenza delle corrispondenti segnalazioni, sui ponti, sulle corsie ciclabili, sulle strade principali fuori delle località e all’interno delle località se non restano liberi almeno 6 m, prima e dopo i passaggi a livello [20 m/50 m] e davanti ad accessi.

4

In caso di traffico rallentato occorre lasciare liberi i passaggi pedonali, le intersezioni, i passaggi a livello e i binari. Ai veicoli provenienti da una strada secondaria occorre facilitare il proseguimento.

5

Anche con semaforo verde non procedete se il traffico è congestionato e il veicolo resterebbe fermo in mezzo all’incrocio.

Stau Autos auf der Strasse

6

Se il semaforo verde o la polizia danno via libera partire immediatamente e procedere rapidamente.

7

In caso di traffico bloccato in autostrada occorre lasciare un passaggio per i veicoli di soccorso tra le colonne ferme.

8

In autostrada non rimanere inutilmente a sinistra e in caso di tre corsie utilizzare quella a destra.

9

All’uscita dall’autostrada frenare solo sulla corsia di decelerazione.

10

Chi si trova sull’entrata all’autostrada non ha precedenza. Utilizzate la corsia di accelerazione fino in fondo e proseguite semmai sulla corsia di emergenza finché non si crea un varco d’entrata.

11

Facilitate a un conducente senza precedenza l’immissione in corsia mediante accelerazione o rallentamento.

Autore: Janine Weise

Le piace l'articolo?:

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.