Ruote ferme, bimbi salvi

Scolari sulle strade

Proseguimento della campagna «Ruote ferme, bimbi salvi»

Ruote ferme, bimbi salvi è una vasta campagna sul tragitto casa-scuola per permettere a migliaia di scolari che iniziano la prima elementare in Svizzera di andare sicuri a scuola a piedi la mattina e tornare indenni a casa il pomeriggio.

Con la distribuzione di centinaia di striscioni, migliaia di manifesti e centinaia di migliaia di omaggi si sensibilizzano automobilisti e altri utenti della strada motorizzati affinché tolgano il piede dal gas per l’incolumità dei più piccoli.

Il Fondo di sicurezza stradale si impegna come l’anno scorso in stretta collaborazione con le associazioni dei trasporti, la polizia, i Comuni e le scuole affinché i conducenti prestino particolare attenzione. I bambini devono attraversare la strada solo quando le ruote sono ferme.

Partecipate anche voi!

Siete con noi? Partecipate anche voi e fermatevi completamente ai passaggi pedonali invece di rallentare solamente. La perdita di tempo lungo il vostro tragitto è minima, ma il senso di sicurezza dei più piccoli risulta rafforzato. È dimostrato che i bambini non sono in grado di valutare le distanze e la velocità come i giovani e gli adulti.

Il messaggio passa su tutti i canali

Quest’anno sono programmati spot in televisione e in radio. Inoltre verranno distribuiti in tutto il Paese più di 600 striscioni, affissi 6’500 manifesti e consegnati 150’000 blocchetti Post-it con il soggetto della campagna. 80’000 gilet di sicurezza sono a disposizione gratis per tutti i bambini di prima elementare in Svizzera. I bambini vanno spesso a scuola con il monopattino.

…e funziona!

La campagna sulla strada della scuola «ruote ferme, bimbi salvi» viene condotta con successo già da diversi anni. Secondo un sondaggio rappresentativo, nel 2015 la campagna è stata recepita e capita da più del 90% degli automobilisti. Inoltre la campagna, per la quale si impegnano anche ambasciatori illustri come la Consigliere federale Doris Leuthard, è stata premiata dal Parlamento dei bambini della città di Lucerna.

Altre informazioni «ruote ferme, bimbi salvi»

http://www.bfu.ch/it/lupi/comunicazione/media/circolazione-stradale/pedoni/bambini-nella-circolazione-stradale/ruote-ferme-bimbi-salvi

Autore: Anita Brechtbühl

Le piace l'articolo?:

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.