Alla guida con saggezza

Routinier: over 55 e ancora un professionista

Con l’età aumenta l’esperienza che rende sagge le persone nelle loro decisioni. E ciò è una buona cosa. Allo stesso tempo, il cervello filtra radicalmente il nostro sapere, lo classifica e colloca i fatti imparati nel passato in un cassetto, che eventualmente non apriremo mai più.

Questa fattispecie descrive molto bene secondo quali regole ci muoviamo nel traffico stradale. Le esperienze di decenni di guida aiutano a valutare correttamente le situazioni e permettono di adottare un comportamento sicuro nel traffico. In situazioni straordinarie, però, l’abitudine e l’esperienza non bastano. Qui dobbiamo poter attingere alle conoscenze teoriche sulle regole stradali acquisite per (re)agire correttamente. Solo che talvolta il recupero delle nozioni risulta lacunoso, il che determina incertezza. Ed è qui che si annidano pericoli per il conducente e per gli altri utenti della strada.

Inoltre, nel corso degli anni la densità, la gestione e le regole del traffico sono cambiate notevolmente. Il traffico stradale è sempre più intenso e in costante aumento. In aggiunta alla mobilità interna, ogni anno circolano sulle strade svizzere oltre 60 milioni di veicoli a motore provenienti dall’estero.

Routinier allena le conoscenze e le capacità

«Routinier – alla guida con saggezza» è una campagna dell’Automobile Club Svizzero (ACS) sostenuta dal Fondo di sicurezza stradale e da altri partner.
La campagna motiva i conducenti dai 55 anni a consolidare attivamente la propria sicurezza nel traffico stradale. L’allenamento si concentra su due punti prinicipali:

• rafforzamento e aggiornamento delle conoscenze delle regole della circolazione tramite conoscenze teoriche e pratica di guida
• allenamento della capacità di reazione

L’offerta d’informazione comprende molteplici consigli, test e offerte. Questi possono essere utilizzati in base alle preferenze in occasione di eventi Routinier, in corsi o online in internet.

Routinier campagna

Eventi Routinier

Agli eventi Routinier avete la possibilità di mettere alla prova la capacità di reazione nei simulatori di guida. Inoltre, il controllo dell’udito e della vista completa il risultato con importanti informazioni sulla struttura della capacità reattiva. L’offerta è gratuita. Gli istruttori con il furgone Routinier azzurro sono presenti in tutta la Svizzera e, prima poi, sicuramente anche nelle vostre vicinanze.

Routinier campagna

I prossimi appuntamenti

Dal 14 al 17 settembre 2016: Centro commerciale Gäupark, Egerkingen
Indirizzo: Hausimollstrasse 1, 4622 Egerkingen
Stand: al pianterreno
Orari di apertura: lu-me e ve 9.00 – 18.30, gio 9.00 – 21.00, sa 8.00 – 18.00

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2016: HESO Soletta
Indirizzo: Rythalle Soledurn, AG für Ausstellungen, 4500 Soletta
Stand: padiglione 5, stand 524
Orari di apertura: lu-ve 14.00 – 21.00, sa 11.00 – 21.00, do 11.00 – 18.00
Dal 23 settembre al 2 ottobre 2016: HESO Soletta ((Link herstellen))

Corsi di guida

L’esperienza insegna che chi sa far bene una cosa la fa con maggiore piacere. Questo vale anche al volante. Affinché i conducenti di lunga data restino guidatori esperti, frequentano regolarmente corsi di guida sicura, dove imparano ad avere il controllo dell’auto anche in situazioni estreme. Assieme a un istruttore qualificato, i conducenti analizzano lo stile di guida e scoprono cosa possono migliorare. Provano i sistemi di assistenza e imparano a cosa servono e come funzionano. Così avranno l’auto sempre sotto controllo, anche in futuro.

Per ogni corso riconosciuto dal Consiglio svizzero per la sicurezza stradale (CSS) le e i partecipanti beneficiano di una riduzione tra CHF 40.– e CHF 100.–.

Routinier campagna

Teoria per autodidatti

È possibile studiare le più recenti nozioni di teoria a casa, quando e come si vuole:

• online con numerose domande e le risposte corrette al sito www.routinier.ch
• con l’opuscolo sui segnali e le demarcazioni (segnali e demarcazioni sulle strade svizzere) ordinabile al sito www.routinier.ch

Routinier campagna

Autore: Janine Weise

Le piace l'articolo?:

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.